Ads 468x60px

domenica 16 marzo 2014

Layla CE #82 Anise in Love


Buona domenica a tutte!
Breve post per mostrarvi uno smalto Layla che avete già intravisto nella mia dotted manicure pastello e che rivedrete anche domani come base per un'altra nail art.
Il Layla Ceramic Effect #82 Anise in Love è un celeste chiarissimo che in boccetta mostra un leggerissimo shimmer. Purtroppo questo non viene trasferito su unghia, per cui alla fine appare come un creme, seppur molto luminoso.
La formula è piuttosto liquida, non difficile da gestire, ma consiglio strati piuttosto sottili per evitare che il prodotto vada verso le cuticole; è un tantino sheer, nelle mie foto vedete il risultato di tre mani. Su unghie più corte probabilmente ne basterebbero due, anche se non è facile stendere questo smalto in modo omogeneo senza creare buchi di colore. I tempi di asciugatura sono un po' lenti, ma la durata è buona.
Anise in Love è senz'altro uno smalto molto carino e bon ton, ma sono onesta: se non l'avessi avuto in omaggio con una rivista per 1€ o poco più ma l'avessi pagato a prezzo pieno non sarei stata poi così felice visto quant'è frustrante avere un risultato omogeneo sulle unghie.
E anche per oggi è tutto, vi auguro una buona serata e vi dò appuntamento a presto!


Hi ladies and good Sunday!
A short post to show you a nail polish by Layla that you have already seen in my recent pastel dotticure; and you will see it again tomorrow as a base colour for another nail art!
Layla Ceramic Effect #82 Anise in Love is a very light blue that shows, in the bottle, a very subtle and nice shimmer. Unfortunately, this shimmer doesn't transfer on the nails, so in the end it looks like a light blue with a creme finish and a super shiny aspect.
Formula is a bit runny, not extremely difficult to work with, but I suggest to apply very thin coats; it is also quite sheer and streaky, in fact I needed three coats to obtain the opacity you can see in my pictures and a uniform colour.
Drying times are not particulary fast and longevity is quite good.
Anise in Love is a super nice and bon ton nail polish, but I have to be honest: it is not worth its retail price, which is around 7€. I got it for free with a magazine last year, so I can't complain, but I wouldn't suggest its purchase to a person who should pay the retail price.
And that's all I have for you today, thank you for reading and watching and have a nice evening!


Applicazione / Application
3/5
Asciugatura / Drying time
3.5/5
Coprenza / Pigmentation
3.5/5
Durata / Longevity
4.5/5
GIUDIZIO FINALE / OVERALL
3.5/5

15 commenti:

  1. Il colore è bellissimo! Peccato che crei tutti questi problemi...per me che non ho mai tempo e voglia di star ferma sarebbe un incubo! Cmq davvero un bel colore! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il colore è davvero splendido, e considerato che l'ho pagato poco e niente gli perdono anche tutte le altre pecche ma... Che pazienza! :D

      Elimina
  2. Stavo per dire "che peccato che non l'ho preso" perché con le creme sono un po' una gotta catch em all soprattutto in queste tinte azzurrine verdoline etc.. ma meglio così se la formula è quella che è.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per 1€ si poteva fare eh... Ma a più proprio no!

      Elimina
  3. Mmmm... Leggendo il post mi è venuto in mente questo sondaggio: Quanti smalti Layla possediamo (noi smaltare) che non provengano da riviste? Escludendo, ovviamente, holo, chrome, thermo, etc. :D

    p.s. Questo, comunque, è uno dei miei preferiti della linea "basica" a livello di tonalità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah osservazione molto interessante ed azzeccata! Io davvero molto pochi, credo che gli unici CE Effect presi in negozio siano il 53 e il 54!

      Elimina
  4. Sono d'accordo con te: senza infamia e senza lode. MA chi siamo noi per farci scappare un Layla a poco più di un euro???????
    Anche io ho comprato la rivista in questione, anche se ho scelto il verde più scuro. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per non sapere né leggere né scrivere, io li ho presi tutti. :D

      Elimina
  5. che agonia raggiungere la coprenza con i pastello che hanno una formula come questo ç_ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci vuole la pazienza che io davvero non ho. :/

      Elimina
  6. Questo Layla, preso anche io con la rivista, per me è stato un incubo. Non ho mai pubblicato le foto perchè sembra che abbia unghie spesse 4mm da quanto ho dovuto caricare per stenderlo in maniera pseudo-omogenea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per la water marble però va che è una figata! Riciclone?

      Elimina
  7. Il colore mi piace moltissimo, ma dopo tutto quello che ho letto sono contenta di aver risparmiato un euro :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Andrà a finire che lo terminerò, a differenza di altri smalti... In acqua si apre 'na bellezza, ho in mente water marble pucciose primaverili! :D

      Elimina
  8. Questi smalti creme in colori pastello sono sempre rognosetti da stendere, il tuo risultato è impeccabile però!

    RispondiElimina

Adoro leggere i vostri commenti e faccio sempre del mio meglio per rispondere a tutti! Vi chiedo la cortesia di non lasciare link/spam, se volete che legga qualcosa la mia email è a vostra disposizione! :)

Your comments made my day and I always try to reply as much as possible! Please refrain from spamming or link dropping, if you want me to visit your website send me an email! :)