Ads 468x60px

lunedì 13 febbraio 2012

Polish wars: Nfu Oh Cuticle Remover VS CND Cuticle Eraser

***ENGLISH VERSION AFTER THE JUMP!***



Era da parecchio che volevo scrivere questa review, e finalmente ecchimeeee!
Sarà una battaglia tra smalti "anomala" in quanto, come si può evincere sin dal titolo del post, a combattere saranno due trattamenti, e non due sfumature di colore.
La mia esperienza in merito ai trattamenti cuticole si potrebbe riassumere così: ne esistono di due tipi, quelli che non valgono una cippa lippa (pardon my french) e quelli che funzionano, eccome.
Vi anticipo sin da subito che entrambi i prodotti di questo post rientrano nella seconda categoria, e non a caso entrambi sono a base di alfa idrossiacidi, dei veri e propri esfoliatori naturali.

Nfu Oh Cuticle Remover - Applicatore
L'Nfu Oh Cuticle Remover si presenta nel solito, meraviglioso packaging tipico degli smalti Nfu Oh, con quella sfiziosissima forma di corsetto che a me manda fuori di testa (ditemi che è così anche per voi, mi sentirò meno sola nella mia follia). Anche l'applicatore è, in tutto e per tutto, il medesimo di un qualsiasi smalto. E' un prodotto sostanzialmente inodore ed assai liquido, come acqua per intenderci, per cui fate attenzione a non usarne troppo o inizierà a colare ovunque.
La mia routine consiste nel mettere in ammollo le mani in acqua calda per circa 3-4 minuti, asciugarle ed iniziare l'applicazione del Cuticle Remover intorno alle mie cuticole. In questa fase evito di inclinare o sollevare la mano altrimenti il prodotto inizierà a colare proprio in virtù della sua liquidità. Terminato il tempo di posa (circa un minuto, ma ognuno può regolarsi come meglio crede), con l'ausilio di un bastoncino di legno d'arancio inizio a rimuovere gli eccessi di pelle morta ed a spingere indietro le cuticole. Vi stupirete della quantità di "roba" che rimuoverete, e vi verranno anche un po' di complessi, del tipo: "Ma da dove esce tutta 'sta pellazza in eccesso? Le mie cuticole non mi sembravano tanto malridotte...".
Completata la rimozione, è sufficiente lavarsi molto accuratamente le mani e passare all'idratazione. Le vostre cuticole saranno un tantino "traumatizzate", per cui si meriteranno un generoso massaggino extra con la vostra crema o il vostro olio preferiti (purché siano ben nutrienti).


CND Cuticle Eraser - Applicatore
Il CND Cuticle Eraser, invece, si presenta in forma cremosa, con un leggerissimo odore che non saprei identificare ma che è comunque gradevole (azzardo un'ipotesi: potrebbe essere l'albicocca che è ai primi posti dell'INCI). E' contenuto in un tubetto con pratico beccuccio applicatore. La plastica del tubetto è molto morbida e non vi sarà affatto difficile spremere fino all'ultimo residuo di prodotto.
In merito all'utilizzo: innanzitutto, less is better. E' sufficiente davvero una piccola quantità di crema, quindi date sfogo allo Zio Paperone che alberga in voi. Dopo averne applicata un velo sulle cuticole, iniziate a massaggiare con lievi gesti circolari. Io sono famosa per la mia pigrizia e non impiego più di 15 secondi a dito. Questo semplice gesto dovrebbe già essere sufficiente a concludere il trattamento, ma se avete cuticole particolarmente disastrate o, come me, siete talmente pigre che a volte le trascurate anche per 2-3 settimane di fila (eh sì, persino con questo freddo!), potete utilizzare un bastoncino in legno d'arancio per aiutare l'esfoliazione. Fatelo in maniera estremamente delicata e veloce, perché il mero massaggio iniziale sarà già stato sufficiente a sistemare le vostre cuticole in maniera preponderante.
Lo ammetto: per me, usare per la prima volta il Cuticle Eraser è stato uno "shock culturale"; il fatto che non sia previsto l'intervento massiccio col sopraccitato bastoncino di legno mi ha, inizialmente, lasciata perplessa ed assai dubbiosa. Perplessità e dubbi che sono scomparsi di fronte agli evidenti risultati e velocità d'uso.
Anche in questo caso, lavate le mani dopo l'utilizzo ed idratate l'intera mano.

In conclusione: si tratta di due prodotti estremamente validi, che mi hanno consentito di ottenere risultati visibili ed in tempi brevissimi e che, dunque, consiglio caldamente.
Attualmente, la mia preferenza è per il CND Cuticle Eraser: se per usare l'Nfu Oh devo mettermi a tavolino ed "ammollare" preventivamente le mani, col CND posso anche risparmiarmi il disturbo di alzarmi dal divano e fare il mio bel trattamento mentre mi guardo un film, con tutti i vantaggi non certo trascurabili della "manicure a secco" (sull'argomento, consiglio lo spassoso quanto utile post di Loodie). Oltretutto, il CND ha anche proprietà idratanti (sebbene io applichi comunque la mia amata Morbidissima di Lush sull'intera mano).
Se vi state chiedendo dove acquistarli, qui per l'Nfu Oh (ci sono tanti siti che vendono il marchio ma, nella mia esperienza, questo è il migliore per prezzi e servizio clienti) e qui per il CND.
Spero di esservi stata utile e, se ne avete voglia, raccontatemi le vostre esperienze con questi prodotti!

*** Il CND Cuticle Eraser è stato un gentile omaggio del distributore italiano, l'Nfu Oh Cuticle Remover è stato acquistato a mie spese ***





Hi ladies!
Today I have a comparison for you. But it will be a comparison between two nail treatments and not between two shades.
In my experience, only cuticle treatments which contain Alpha Hydroxy Acids (natural exfoliators) really work. Both products of this post contain Alpha Hydroxy Acids and are excellent treatments.


Nfu Cuticle Remover - Applicator
Nfu Oh Cuticle Remover has the usual, amazing packaging of all Nfu Oh polishes. Also the applicator is the same of a "normal" polish.
It's substantially odorless and highly liquid, like water, so you have to be careful during application: don't use too much product or it will leak everywhere.
Before using it, I soak my hands in warm water for about 3-4 minutes, I dry them and then I apply Cuticle Remover around my cuticles. In this phase I don't move my hands or the product will flow because of its liquidity. After one minute, I start removing the dead skin and pushing back the cuticles with the aid of an orange stick. You will be surprised the amount of "stuff" you will remove!
After removal, I simply wash my hands very carefully and I use a moisturizing cream or oil on the whole hand. Remember that cuticles will be a bit "traumatized" by this treatment, so I highly suggest to do a little extra massage around them with your cream or your favorite oil.

CND Cuticle Eraser - Applicator
CND Cuticle Eraser, instead, is a white cream with a light odor which I cannot identify but which is quite pleasant (maybe it's the apricot which is listed in the ingredients of Cuticle Eraser). It's contained in a tube with a nozzle applicator. The plastic of the tube is very soft and it won't be difficult to squeeze it until the last residue of product.
About the use: first of all, less is better. You will need just a small amount of cream. I apply a thin layer on the cuticles and then I start to massage them with light, circular movements. I am famous for my laziness and my massage lasts about 15 seconds per finger.
This simple movement is already sufficient to complete the treatment, but if you have particularly disastrous cuticles or, like me, you are so lazy that sometimes you neglected your hand care for 2-3 weeks in a row (yes, even with this cold!), you can use an orange stick to help the exfoliation. I do this very carefully and fast because, as I wrote before, the mere massage would be enough to "repair" your cuticles.
I must confess that, when I used for the first time Cuticle Eraser, I had a sort of "cultural shock": I simply could understand how a product could work without the massive use of an orange stick. I was initially perplexed and very doubtful. My perplexities and doubts disappeared after seeing the obvious results.
As a final step, I wash my hands and I use Lush Lemony Flutter on the whole hand.

In conclusion: both products are great, they give amazing results and in a very short time and, therefore, I highly recommend them.
Currently, my preference is for CND Cuticle Eraser: when I use Nfu Oh I have to soak my hands in advance, with CND can I can comfortably sit on the couch and watch a movie and I have all the advantages of a "dry manicure" (about this topic, I highly recommend the funny and useful post by Loodie).
Moreover, CND also has moisturizing properties (although I still apply my beloved Lemony Flutter on the whole hand).
If you're interested in buying these products, I always order Nfu Oh products from this website (there are many sites that sell this brand, but in my experience, this has the best prices and customer service) or you can check CND website and its store locator.
Hope this helps, and please let me know your experience with these cuticle treatments!


*** CND Cuticle Eraser was a gift of the italian distributor. Nfu Oh Cuticle Remover was bought by me***

20 commenti:

  1. Confronto interessante, il prodotto Nfu oh non lo conoscevo.
    Il cuticle eraser è diventato il mio migliore amico, da quando ce l'ho fare la manicure è un'operazione iper veloce e soprattutto efficace.
    Davvero un prodotto che consiglierei a tutti.
    Un bacione:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'Nfu Oh è stato il primo prodotto veramente efficace che io abbia mai usato, ed avrà sempre un posto speciale nel mio corazon... Ma col CND in effetti l'intera "operazione" è più comoda e veloce! :)

      Elimina
  2. Quello Nfu oh lo conoscevo già (grazie ai blog).. peccato che non sia mai riuscita a trovarlo (sempre sul web eh..). Ora vedo un pochino anche quello CND.. solo che soldi non ce ne sono quindi per ora li metto solo in wishlist. Ho provato un sacco di cose per le cuticole, per ora quello che mi è piaciuto di più è un trattamento Sally Hansen. Ma son sicura che questi che ci hai mostrato oggi sono più efficienti e efficaci..
    Baci cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho letto la tua review e purtroppo non conosco quel particolare prodotto quindi non saprei fare paragoni, mi spiace! :( Di SH ho provato invece l'Instant Cuticle Remover... E l'ho dovuto buttare. Funzionava sin troppo forse, mi bruciava come le fiamme dell'inferno e lasciava tutte le cuticole disidratate ed arrossate! Di rado butto un prodotto anche se non mi trovo bene, ma quando una cosa fa male non è bene essere autolesioniste! :D

      Elimina
  3. Io uso CND :>
    Preso su eBay anni fa, non ho idea di quanto ne abbia usato e di quanto ne rimanga, a me sembra sempre uguale in quanto a contenuto :D
    Volevo provare anche quello Sally Hansen, ma non so se poi sarei soggetta a tasse pure per una misera bottiglietta (€5 + €4,5 di spedizione >.<)...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti, anche se lo uso solo da due mesi, dà l'idea di essere infinito! :D
      Come dicevo sopra, personalmente mi sono trovata MALISSIMO col Sally Hansen Instant Cuticle Remover (il brand ne fa almeno tre di rimuovi cuticole e quindi non saprei se è proprio quello che cerchi tu), ma so che molte lo lodano su Make Up Alley... Mistero! :D

      Elimina
  4. Santa donna, ti adoro. Sto ancora fluttuando nella fase "ne ho provati una valanga con scarsi risultati e quasi quasi mi do alla smerigliatrice"...
    Meditavo da tempo se provare il CND, posso dire che mi hai convinta?
    Graaaaaazieee!!!
    Riguardo a Nfu Oh, stai tranquilla, you're not alone. Sbavo anch'io per quei corsetti, in un modo esagerato. E non solo perchè dentro di me svolazza un'anima dark *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma troppo gentile! Mi fa piacere essere utile ogni tanto! :)
      E' un vero peccato non avere Nfu Oh in Italia, fa smalti davvero belli, packaging a parte, ma bisogna ordinarne a carrettate per ammortizzare le spese di spedizione! :(

      Elimina
    2. Ho perso le speranze, come con i prodotti brasiliani. Faremmo prima ad organizzarci in stile *turismo dentale* per gite all'estero finalizzate all'acquisto (da leggersi: depredare) di smalti e prodotti vari. Senza dubbio uniremmo al piacere di avere prodotti introvabili qui da noi anche quello di visitare posti bellissimi.

      Elimina
    3. Non parliamo di smalti brasiliani che mi butto per terra ad urlare. :D
      Ho mio cognato in Brasile da oltre due anni e si rifiuta di spedirmeli (troppa fatica). SGRUNT.
      L'idea del turismo predatorio è favolosaaaaaaaaaa! :D

      Elimina
    4. Io ho delle clienti brasiliane, ma mi sembrava male chieder loro se in occasione del rientro in patria pro carnevale mi potessero fare qualche "commissione"....sono stata più volte tentata però. Se si trattasse di stupefacenti sarebbe senz'altro più facila ahahahahah. Dai, non perdiamo le speranze, al massimo ci si fa una gitina :D

      Elimina
  5. Confronto interessantissimo, grazie! Avevo già letto di quello Nfu-Oh e avevo intenzione di prenderlo al prossimo ordine (data: ND, causa mancanza di dindi). Quanto costa quello CND, magari riesca a trovarlo in città?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cerca su http://www.cndworld.it il rivenditore cnd più vicino a te! :-)

      Elimina
    2. Urca, sai che non ho idea del prezzo?!? *ecco l'asino che casca*
      Provo a chiedere e ti faccio sapere! :)

      Elimina
    3. @Lumasun: Ho cercato, purtroppo per Cagliari riporta un solo rivenditore ma senza neppure l'indirizzo. :(

      @Cristina: Grazie!

      Elimina
  6. Salve! Trovo che questo articolo sia veramente utile! Confermo la durata quasi infinita del cuticle eraser: io lo uso regolarmente nel mio centro estetico e devo dire che a volte dimentico persino di riordinarlo!!! fantastico!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che sia stato così apprezzato! :)

      Elimina
  7. Consumatrice di Nfu-Oh a rapporto! La boccina (sì è sfiziosissima <3 non sei sola!) è ormai a meno di metà e urge trovare un sostituto meno complicato da comprare. Ma il CND si massaggia e poi...con poco bastoncino fa l'effetto "pellaccia morta che vien via" come il Nfu?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La pellaccia malefica viene via già col massaggino, ti ritrovi i micropezzettini tra le dita. Non ti dico sui pollicioni e sul mignolo maffo (i miei "punti deboli) cosa viene via. :D Se hai bisogno di trattamente extra, io passo il bastoncino sul giro cuticole per un paio di volte (avanti-indietro :D ) e fine! :)

      Elimina
    2. AAAh ne ho bisogno allora!! Provo un senso di liberazione quando vedo le pellicine orride venire via (io ho l'anulare ostico, chissà come mai)!

      Elimina

Adoro leggere i vostri commenti e faccio sempre del mio meglio per rispondere a tutti! Vi chiedo la cortesia di non lasciare link/spam, se volete che legga qualcosa la mia email è a vostra disposizione! :)

Your comments made my day and I always try to reply as much as possible! Please refrain from spamming or link dropping, if you want me to visit your website send me an email! :)